trattore2

COMUNICATO STAMPA

Saranno gli assessori regionali all’ambiente Mauro Buschini e all’agricoltura Carlo Hausmann, oltre al Presidente della Camera di Commercio di Frosinone Marcello Pigliacelli ed al Direttore regionale di Coldiretti Aldo Mattia ad inaugurare venerdì 10 marzo alle ore 10.30 la seconda edizione di Agralia , Fiera Nazionale dell’ Agricoltura e all’Ambiente che si terrà nel polo fieristico di Sora dal 10 al 12 marzo prossimo.

E’ prevista, inoltre, la partecipazione di numerose autorità Istituzionali, civili e militari, a testimonianza dell’attenzione e dell’interesse che Agralia ha saputo suscitare fin dalla sua prima edizione che si è conclusa con una alta partecipazione di pubblico e di operatori.

Questa seconda edizione, dedicata alla meccanizzazione delle imprese agricole, si articola su vari livelli. Oltre all’ormai tradizionale salone dei Prodotti Tipici e Tradizionali, con aziende provenienti da tutto il centro sud, c’è da registrare l’iniziativa dedicata ai florovivaisti denominata” Giardini di Marzo”, e quella dedicata agli studenti di ogni ordine e grado “La natura entra in cartella” campagna per la promozione agricola e la cultura alimentare.

Non mancheranno iniziative di carattere dimostrativo come la mungitura e la trasformazione del latte. Di notevole interesse, per grandi e piccini il padiglione dedicato agli animali, con la fattoria didattica e la mostra di bovini, cavalli, asini, animali da cortile, etc.

La presentazione di vini laziali, dal cesanese al cabernet, caratterizzerà invece una serie di degustazioni guidate per gli appassionati dell’enologia e del buon bere.

Le nuove tecnologie e l’agricoltura di precisione saranno, invece il tema centrale dei workshop che il CREA, l’Ente di Ricerca del Ministero delle Politiche agricole, metterà in campo unitamente alla presentazione di alcuni prototipi di macchine innovative per l’agricoltura e l’alimentazione.

Scontata la presenza di trattori e macchine e strumenti per l’agricoltura oltre ad Amico Fuoco settore dedicato al riscaldamento e condizionamento.

Agralia si presenta quindi, fin dalla sua seconda edizione, come punto di riferimento imprescindibile per gli operatori del settore, per le nuove generazioni e per il grande pubblico con l’obiettivo di essere punto di riferimento, nei prossimi anni, per la promozione e la crescita del comparto agricolo e per lo sviluppo dell’occupazione in un settore che mostra grande dinamismo e creatività.

Leave a Reply